un eroe: Sandro Cinquini

beh, probabilmente si: uno che ha fatto fino in fondo il suo dovere e forse qualcosa in più dello stretto necessario.
Si tratta del dott Sandro Cinquini, direttore sanitario della Costa Concordia, il primo medico di bordo; per il servizio sanitario superati i duemila passeggeri a bordo sono previsti due medici e tre infermieri. Il direttore sanitario, Sandro Cinquini appunto, e un medico di supporto.

Leggete. su repubblica.it, il suo racconto della drammatica evacuazione della nave naufragata sulle coste dell’Isola del Giglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Buttonper appuntamenti