politerapie: farmaci inutili e/o potenzialmente rischiosi (nei pazienti anziani)

politerapie: farmaci inutili e/o potenzialmente rischiosi (nei pazienti anziani)

GiPi – LMVDM

POLITERAPIE
La Polipharmacy (assunzione di farmaci multipli da parte del paziente anziano) è prassi comune: i dati epidemiologici indicano che il 35% degli ultra 65enni assume piu’ di cinque  farmaci al giorno e che,  oltre agli effetti collaterali propri di ciascuna assunzione,  spesso si tratta di farmaci  duplicati, non utili o addirittura nocivi.
E’ per questo importante che i Curanti attuino procedure deprescrittive: ci vengono in aiuto alcuni siti web, elencati a seguire, e la lista di Beers – versione 2017 – che riporta l’elenco dettagliato dei farmaci la cui prescrizione può risultare inutile o  rischiosa nei pazienti anziani.

Anticholinergic Burden Calculator
http://anticholinergicscales.es/calculate

The Beers List from the American Geriatric Society (ci sono numerose versioni, una delle più razionali è questa)

Deprescribing.org

MedStopper
http://medstopper.com/

FONTE
Scott Endsley, MD
Deprescribing Unnecessary Medications: A Four-Part Process
Fam Pract Manag. 2018;25(3):28-32.

DiDott Sabino Berardino

Dott Sabino Berardino Medico Chirurgo, a Firenze Specialista in Medicina Interna perfezionato in Ecografia ed Ecocolordoppler Vascolare Master di I livello in 'nuove tecnologie in Medicina - elearning'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Buttonper appuntamenti