coronavirus SARS-CoV-2 2019-nCov: bufale e siti affidabili per informarsi

coronavirus SARS-CoV-2 2019-nCov
coronavirus SARS-CoV-2 2019-nCov

Riguardo al coronavirus SARS-CoV-2 2019-nCov leggo una corposa bufala, su facebook, lo faccio presente all’autore del post (lo riporto per intero a seguire) e, per non farsi mancar nulla, mi viene anche impartita una lezioncina di cui riporto solo la parte iniziale (il troppo: stroppia) ovvero
Non e’ una bufala, l’esercizio con il respiro fa solo bene. I succhi gastrici eliminano i parassiti questo lo sapevo. Per il virus serve il sistema immunitario forte.

a seguire il testo di questa informazione inattendibile o se preferite: chiamatela pure bufala !
 Il nuovo Coronavirus potrebbe non mostrare sintomi per svariati giorni. Come si fa a sapere se uno è infetto? Quando si arriva ad avere la febbre e / o la tosse e si va in ospedale, il polmone è di solito già al 50% di fibrosi ed è quindi troppo tardi. Gli esperti di Taiwan ci forniscono un semplice autocontrollo che possiamo fare da soli ogni mattina. Fai un respiro profondo e trattieni il respiro per più di 10 secondi. Se lo completi con successo senza tossire, senza disagio, rigidità o senso di oppressione, ecc., vuol dire che non vi è fibrosi nei polmoni, in pratica non c’è alcuna infezione. È consigliabile controllare ogni mattina in un ambiente con aria pulita.
Inoltre assicurarsi sempre che la bocca e la gola siano umide, mai secche. Prendi almeno un sorso d’acqua ogni 15 minuti. Perché? Anche se il virus entra in bocca, l’acqua potabile o altri liquidi lo lavano attraverso la gola e lo trasportano nello stomaco. Una volta lì, l’acido dello stomaco ucciderà il virus. Non bevendo sufficientemente acqua e con regolarità, si facilita al virus l’entrata nella trachea e nei polmoni. Questo virus è molto pericoloso. Si prega di condividere questo messaggio con famiglia e amici. Abbi cura di tutti quelli che ami ed aiutali a mantenere una ottima salute

Siccome le persone hanno fame di informazione e navigano a vista nel mare di questa infodemia e le bufale esistevano, abbondanti, prima e sicuramente si moltiplicano oggi, avevo già pubblicato una lista di siti affidabili, seri, aggiornati, a cui far riferimento quando si cercano informazioni su coronavirus SARS-CoV-2 2019-nCov: in questo post li trovate tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Buttonper appuntamenti